mercoledì 12 dicembre 2018   
  Cerca  
 
Statuto ASBN onlus Riduci

STATUTO

"ASSOCIAZIONE SICILIANA PER I BAMBINI NEFROPATICI ONLUS"

ART. 1

E' costituita ai sensi e per gli effetti di cui al Decreto Legislativo 04/12/1997 n. 460 e successive modificazioni e integrazioni, l'Associazione denominata: "ASSOCIAZIONE SICILIANA PER I BAMBINI NEFROPATICI  - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale", in breve denominata 
"ASSOCIAZIONE SICILIANA PER I BAMBINI NEFROPATICI ONLUS", 
con sede in Palermo, presso il Servizio di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale dei Bambini "G. Di Cristina" di Palermo, Piazza Montalto, n. 2.

ART.2

L'associazione ha durata illimitata, salvo le cause di estinzione di cui all'art. 27 C.C.

ART.3 

SCOPO

L'Associazione è apolitica, apartitica, aconfessionale, e non persegue fini di lucro, ed ha per scopo esclusivo il perseguimento di finalità di solidarietà sociale attraverso lo svolgimento della propria attività nel settore dell'assistenza sociale e socio-sanitaria. L'Associazione non potrà svolgere attività diverse da quelle sopra menzionate, ad eccezione di quelle direttamente ad esse connesse.

A tal uopo potrà provvedere:

- all'assistenza domiciliare ed esterna, all'utente durante tutto il ciclo dell'intervento e miglioramento della qualità di vita del paziente e del familiare durante la degenza ospedaliera; 
- al sostegno psico-sociale all'utente ed al nucleo familiare;
- alla sensibilizzazione sociale attraversola divulgazione e conoscenza dell'attività con pubblicazioni periodiche scientifiche;
- alla collaborazione con altre associazioni, istituti universitari e di ricerca, con enti ed organismi pubblici e privati;
- alla organizzazione di convegni, seminari, conferenze, manifestazioni, per ricerche scientifiche nel campo della nefrologia con eventuali acquisti di apparecchiature, materiale d'uso ed arredi;
- alla organizzazione di attività a scopo ludico, ricreativo e didattico;
- all'aggiornamento e scambio di esperienze professionali attraverso l'organizzazione o partecipazione a incontri a carattere multidisciplinare con istituzione di borse di studio;
..............continua

ART.4

 Per il raggiungimento dei propri scopi, l'Associazione potrà avvalersi di obiettori di coscienza in servizio civile richiesti alle autorità competenti, nonchè dell'utilizzo di operatori volontari esterni.

ART.5

I SOCI

L'Associazione è costituita da soci Fondatori, soci Ordinari e soci Onorari. Sono soci Fondatori cooro che hanno sottoscritto l'atto ostitutivo dell'Associazione e sono di diritto soci Ordinari.
Possono essere soci Onorari coloro che vengono nominati tali con deliberazione del Consiglio Direttivo per particolari benemerenze.
..............continua

ART.6

Si considerano "sostenitori" dell'Associazione, le persone fisiche e giuridiche, le assocazioni, fondazioni e qualsiasi altro tipo di organizzazione o ente che co il loro contributo consentiranno lo sviluppo delle attività statutarie.

ART.7

I soci dovranno versare , al momento dell'iscrizione, la quota di ammissione deliberata di ano in anno dall'Assemblea dei soci. I soci sono tenuti anche al versamento della quot associativa annuale. L'importo della quota associativa è deliberata dall'Assemblea dei soci.

ART.8

DIRITTI E OBBLIGHI DEGLI ASSOCIATI

I soci sono tenuti: 
al pagamento delle quote sociali (art.10);
all'osservanza dello Statuto e delle deiberazioni prese dagli orgai sociali, comprese eventuali integrazioni della cassa sociale attraverso versamenti di quote straordinarie previa delibera del Consiglio Direttivo.
..............continua

ART.9

PATRIMONIO E BILANCIO

Il patrimonio è costituito: 
1. dai beni mobili e immobili che diverrano di proprietà dell'Associazione;
2. dai contributi, erogazioni e lasciti diversi;
3.dalle quote sociali di ammissione e da quelle annuali;
da ogni altro introito derivante da manifestazioni ed iniziative e, più in generale, dalle attività sociali. 
Le somme delle quote sociali non sono rimborsabili in nessun caso. Annualmente verrà redatto un bilancio.
...............continua

ART.10

GLI ORGANI

Sono organi dell'Associazione:
a) l'Assemblea dei soci
b) il Consiglio Direttivo ed il Comitato Scientifico;
c) il Presidente;
d) il Collegio dei Revisori.
..............continua

ART.11

Il Tesoriere nominato dal Consiglio Direttivo provvede al pagamento dei mandati a firma congiunta con il Presidente, e provvede alla tenuta della contabilità.

ART.12

Qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra i soci o tra uno o più di essi e l'Associazione, sarà devoluta al giudizio insindacabile di un collegio arbitrale, costituito da un arbitro nominato da ciascuna delle parti e da un altro, con qualifica di Presidente del Collegio, nominato d'accordo dagli arbitri di parte e , in difetto, dal Presidente del Tribunale di Palermo. Le determinazioni del Colegio arbitrale saranno vincolanti per le parti.

ART.13

L'Assemblea dei soci  con le maggioranze previste dall'Assemblea straordinaria può deliberare lo scioglimento dell'Associazione.
..............continua

ART.14

Per tutto quanto non previsto dal presente statuto, si applicano le norme del Codice Civile e più in generale la normativa che disciplina le ONLUS.
 

Repertorio n. 35601 Raccolta n. 9040. Notaio ENRICO MACCARONE iscritto nel Collegio Notarile di Palermo. Palermo 20/02/2002


logo ASBN

SITO NON SPONSORIZZATO E REALIZZATO GRATUITAMENTE A CURA DEI VOLONTARI E DEI SOCI ASBN       

    webmaster francesco leone                     aggiornamento della pagina:   06/03/2017 

free counters

DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation